Nerdology: la Metafisica di Death Note

Come si può intuire semplicemente conoscendo la storia di Death Note, il panorama metafisico che sovrasta le esistenze dei personaggi non può che essere assurdo e desolante. Gli Shinigami, che distribuiscono la morte nel mondo, sono creature semplici che usano la morte altrui per “tirare a campare” e cercano, giorno per giorno, di sconfiggere la Noia (di cui abbiamo già parlato nel video su Light, perchè è uno dei motori più importanti della storia). Cosa li rende superiori – e cosa invece li rende uguali agli esseri umani?

Con questo video si chiude “Interpretare Death Note”. Mi ha reso felice riprendere in mano uno dei moltissimi tasselli che hanno contribuito a formarmi, nel cuore e nella mente. E questo nonostante gli anni che passano, e la scellerata logica delle mode, aspetto inquietante della pop culture, che porta in auge insieme le perle ed i porci, per poi consumarli e gettarli via, in un ciclo continuo naturale e capitalistico insieme.

Questa chiusa angosciante è più collegata al video di quanto possiate aspettarvi. Buona visione a_medo

tumblr_me93y1TsR21qdlkyg

Annunci

2 pensieri su “Nerdology: la Metafisica di Death Note

  1. Sono un’appassionata di Death Note! E sono contenta quando leggo (o vedo, nel caso del video!) chi, come te, ama interpretare e studiare a fondo le opere che l’hanno appassionato. Un’analisi accuratissima e profonda in tutte le sue puntate.
    P.s. Io adoro i tuoi capelli!! 🙂

    1. Mammamia. Non so come rispondere. So che non suona affatto “cool” ma spesso non riesco proprio a credere che alle persone piaccia davvero quello che faccio. :O grazie di cuore!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...